Press "Enter" to skip to content

Stand e allestimenti in fiera: come ottenere il meglio

La scelta dello stile

Una scelta che deve essere fatta per avere uno stand valido e accattivante riguarda la scelta dello stile. Infatti, gli allestimenti fieristici Rimini devono essere progettati in base all’effetto che si desidera ottenere alla fine: rustico, minimal, chic, tecnologico o altro ancora. La progettazione degli allestimenti fieristici Rimini deve esser fatta prima, magari chiedendo all’organizzazione quanto sarà la metratura dedicata allo stand così da provvedere a realizzare un progetto veritiero che aiuta a fare in fretta l’allestimento e l’esposizione. In questa fase si scelgono i colori che possono essere anche quelli ufficiali del brand, basta non fare troppo un arlecchino che risulta poco elegante e bello da vedere.

Il tipo di illuminazione

Un altro studio che si deve per forza fare quando si va in fiera con uno stand è quello in merito all’illuminazione. È molto importante che lo stand sia ben illuminato per risaltare rispetto agli altri. Anche uno stand poco illuminato ma solo con dei fasci di luce ben direzionati può essere molto accattivante. Sono diversi i tipi di luci che possono essere utilizzati in uno stand. Le luci al neon sono pratiche, consumano poco ma hanno lo svantaggio di risultare fredde. I faretti sono un buon alternative, soprattutto se sono direzionabili affinché venga illuminata una precisa zona con un fascio di luce che metta in evidenza il prodotto. La retro illuminazione su uno scaffale è un ottimo sistema per mostrare i prodotti al meglio.

Il materiale pubblicitario e i gadget

Per partecipare a una fiera è necessario prevedere anche quale sarà il materiale divulgativo da portare nonché i gadget. Uno stand che si possa chiamare tale deve avere un piccolo gadget da dare ai potenziali clienti e a tutti gli altri visitatori interessati. Basta anche una penna a sfera con il nome dell’azienda e il richiamo al sito dove andare a trovare ulteriori dettagli. Non serve che i gadget siano tanti, diversi e particolari ma basta che siano efficaci e raggiugano l’obiettivo cioè arrivare nelle tasche dei clienti.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *