Press "Enter" to skip to content

Come scoprire novità ed eventi a Marsala

In provincia di Trapani, proprio sul Capo Boeo nella parte più occidentale della Sicilia, tra Ericle, Segesta e Salinute troviamo la città di Marsala che ogni anno, grazie alla sua posizione geografica che le consente di avere un clima fresco anche d’estate, alla produzione del suo famoso vino e ai suoi innumerevoli luoghi di interesse storico e culturale, riesce ad avere un fiorente turismo.

La città di Marsala non è famosa solo per il fatto che sorge sulle rovine delle città puniche, la si conosce soprattutto per lo sbarco dei Mille guidati da Giuseppe Garibaldi, durante l’Unificazione d’Italia, avvenuto l’11Maggio 1860.

I luoghi d’interesse

La città di Marsala grazie al suo passato ricco di storia possiede molti luoghi e monumenti di interesse culturale come le costruzioni religiose di cui fanno parte, per citarne due, il Duomo di San Tommaso di Canterbury, costruito nel XVII secolo e che dove si può ammirare un imponente organo di 4317 canne; oppure la Chiesa del Carmine con relativo convento, oggi sconsacrata e adibita a sede della Pinacoteca Comunale.

Oltre alle costruzioni religiose un grande interesse lo suscitano anche le costruzioni civili, come, anche qui citandone solo qualcuna, il Monumento dei Mille, oppure il Teatro Comunale che quando fu costruito nell’800 poteva contenere solo trecento persone, mentre oggi è stato rammodernato e riaperto al pubblico nel 1994 e il Palazzo VII Aprile, costruito dove sorgeva la Loggia dei Pisani, tra il XVI e il XVII secolo.

La città di Marsala possiede anche una vasta area di Siti Archeologici che vale sicuramente la pena visitare, l’area archeologica è particolarmente suggestiva perché sorge sul promontorio per poi affacciarsi sul mare; un altro luogo interessante è a riserva naturale delle Isole delle Stagnole di Marsala, che è diventata l’habitat di moltissime specie di animali, come ad esempio i fenicotteri rosa che si potranno trovare visitando la riserva.

Sicuramente i luoghi di maggiore interesse della città sono gli stabilimenti enologici, fondati nel 1773 dall’inglese John Woodhouse, dove viene prodotto su scala industriale il famoso vino conosciuto in tutto il mondo che prende il nome dalla città.

Le manifestazioni e gli eventi della città di Marsala

Come ogni altra città italiana anche Marsala oltre ai luoghi di interesse storico e culturale ha le sue manifestazioni e i suoi eventi, come l’allestimento nel periodo natalizio del presepe in miniatura dove sorgono gli Scavi di San Girolamo, mentre in via Roma si possono trovare le bancarelle dei Mercatini di Natale, oppure si potrà visitare il Villaggio di Babbo Natale al Convento del Carmine e infine si potrà assistere alla rappresentazione del presepe vivente. Tutti gli eventi e le novità della città si possono trovare sul sito di notizie online MarsalaOggi.it.

In estate, il Comune organizza ogni anno, in collaborazione con le sale cinematografiche della città, una manifestazione chiamata Cinema Sotto le Stelle dove ogni sera, per tutta la durata della stagione estiva, verranno proiettati i film all’aperto.

Sempre nel periodo estivo, più precisamente nel mese di Agosto, viene organizzata annualmente la CiancioFest, una sagra di paese che si svolge nella Contrada di Ciancio e in cui viene affiancata la festa Patronale di Maria SS Madre della Chiesa, una festa dove si potrà assistere all’esposizione dei prodotti locali, alle gare di torte e all’allestimento di un Festival Canoro, oltre ovviamente allo spettacolo pirotecnico a fine festeggiamenti.

Ogni anno in Ottobre, quest’anno invece a Settembre, viene organizzato il Marsala Expo, una fiera dove vengono presentati i prodotti locali; inoltre sempre con cadenza annuale viene organizzata una manifestazione enologica, denominata Calici di Stelle, dove si potranno degustare i vini tipici compreso il famoso Marsala.

Infine nel mese di Maggio viene organizzata, per una settimana, la rievocazione storica dello sbarco dei Mille al seguito di Giuseppe Garibaldi e, sempre nel mese di Maggio, si commemora il bombardamento che ha colpito Marsala nel 1943.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *