Marijuana legale: tipologie differenti che si possono acquistare

La marijuana legale ti permette di ottenere una serie di benefici interessanti per la salute. Sempre più persone oggi si avvicinano a questo straordinario rimedio naturale per poter apportare una serie di miglioramenti nella propria vita.

Cos’è la marijuana legale?

Si intende appunto una tipologia di cannabis che può essere venduta liberamente in Italia ed è ammessa dalla legge italiana. Per esempio c’è su theweedzard.com marijuana legale ottima. Ma cosa si intende?

Devi sapere che in verità non è la marijuana a essere illegale, ma un cannabinolo presente al suo interno, cioè il THC. E’ lui a provocare gli effetti psicoattivi sulla mente, alterando lo stato di coscienza. Se il THC viene portato prossimo allo zero, cioè uguale o inferiore allo 0,6%, ecco che la marijuana può essere venduta liberamente perché si perdono gli effetti psicoattivi.

Resta invece uguale o superiore il CBD, l’altro cannabinolo importante della marijuana il quale invece non è psicoattivo, però è grazie a lui che si ottengono importanti proprietà a livello di salute e benssere.

La cannabis light infatti può essere utilizzata proprio per ottenere una serie di benefici molto importanti, i principali sono:

  • Riduce gli stati ansiosi, permette di trovare la calma e la serenità

  • Aiuta a gestire la fame nervosa

  • Permette di ridurre lo stato infiammatorio, perfetto perciò in caso di dolori cronici

  • Ha proprietà antiossidanti e antitumorali, anche se comunque questo aspetto deve essere analizzato con la dovuta cura

  • Aiuta a gestire il Disturbo Post Traumatico da Stress ma anche il Disturbo Ossessivo Compulsivo

  • Utile per gestire meglio il disturbo bipolare

  • Ti aiuta a ristabilire il corretto ciclo di dormi-veglia

  • Può essere utilizzato quando c’è bisogno di gestire la nausea

  • Ha proprietà utili contro le crisi epilettiche, per via delle sue proprietà anticonvulsivanti

Diversi tipi di marijuana legale: ecco come puoi assumerla

La marijuana legale resta sempre lei, ciò che cambia in realtà è la modalità di assunzione. Tutto dipende da come preferisci assumerla tu.

Puoi comprare per esempio le classiche infiorescenze della pianta e fumarla come faresti con una sigaretta. I fiori di cannabis però puoi anche acquistarli e consumarli come una tisana, così come per realizzare delle torte e aggiungerla così alle tue ricette.

Un’altra forma di assumere la marijuana legale è quella di comprare l’olio di CBD. Si tratta in verità di una soluzione ad azione molto più rapida. Devi soltanto assumere alcune gocce per ottenere un veloce effetto ansiolitico per esempio. Le modalità di assunzione dell’olio di CBD possono variare e non poco:

  • Puoi mettere alcune gocce direttamente sotto la lingua

  • Puoi aggiungerlo alle tue ricette per esempio

  • Puoi decidere di metterle in una tisana o in un po’ di acqua

  • Utilizzarlo con l’apposito vaporizzatore e fumarlo

L’olio di CBD infatti è un po’ amaro e non tutti riescono ad assumerlo puro e preferiscono così diluirlo in qualcosa di dolce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *