Cosa fare durante una vacanza in Salento

Perché tutti amano il Salento

Una delle mete più ambite in assoluto per trascorrere le vacanze estive è il Salento. Conosciuto soprattutto per le sue spiagge caraibiche, la cultura, la buona cucina e le tradizioni, possiamo dire che negli ultimi anni il Salento è diventato un punto di riferimento per chiunque vuole passare le vacanze estive in un posto da favola senza lasciare la nostra cara penisola.

Con la riduzione delle restrizioni per il contagio da Covid, sempre più persone decidono di prenotare una delle case vacanze Puglia disponibili. In questo articolo menzioneremo alcune delle attività che può svolgere chiunque voglia vivere appieno la propria vacanza in Salento.

Corsi di pizzica

La danza popolare per eccellenza per la zona, la pizzica salentina, continua a fare discepoli tra tutti coloro che trascorrono le loro ferie in questo territorio. Potremo divertirci al ritmo di questo ballo coinvolgente frequentando uno dei corsi che vengono proposti nei locali della zona.

Partecipare alla notte della taranta

Uno degli eventi più emblematici della zona è la notte della taranta, una festa danzante che si tiene all’aperto nelle piazze delle città più importanti. Potremo mettere alla prova la nostra capacità di tenere il ritmo sulle note delle musiche popolari più conosciute, il tutto in un’atmosfera di festa molto coinvolgente.

Escursioni in bici

Le campagne salentine sono molto caratteristiche, con la terra rossa, i muretti a secco e le masserie in pietra leccese, con i Fichi d’India e gli Ulivi secolari a fare da sfondo. Passeggiare in bici per le strade secondarie è un ottimo modo per trascorrere in modo alternativo i nostri pomeriggi.

Escursioni in barca

Alcuni tratti di litorale roccioso, come quello della zona di Castro o Tricase possono essere pienamente apprezzati ed ammirati in tutta la loro bellezza solamente se raggiunti dal mare. Insenature e grotte dalle mille sfumature ci attenderanno, con in mezzo delle pause per fare un bel  tuffo nel mare blu cobalto.

Corsi di kitesurf e di vela

Una delle costanti del mare del Salento è il vento. Ecco perché le spiagge della zona si prestano perfettamente per gli amanti degli sport che sfruttano proprio la forza del vento. Non vedremo più il mare increspato come un ostacolo a trascorrere una bella giornata al mare ma come un’opportunità per divertirci.

Visitare il barocco leccese

Uno degli stili artistici ed architettonici più rinomati nella zona è il cosiddetto barocco leccese. Lasciamoci catturare da quest’arte minuziosa, dai dettagli elaborati fino all’esasperazione che arricchiscono le facciate e gli interni delle chiese e dei palazzi storici dei centri cittadini leccese.

Lecce in particolare presenta alcune delle opere più importanti di questo stile, tra tutte la basilica di Santa Croce ed il Duomo.

Partecipare alle sagre di paese

Concludiamo con un suggerimento culinario. Le sagre di paese esaltano dei piatti tipici locali che vengono preparati secondo tradizione, il tutto nel contesto delle piazze di paese, in un’atmosfera festosa e familiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *