Europa e Conference League, ritorno in campo con gli ottavi di finale: primo round

Ritorno in campo alla conquista delle coppe europee, in particolare Europa League e Conference League. Proprio in questa settimana, 7-13 marzo 2022, le squadre rientano a giocare nella Uefa per le partite di andata degli ottavi di finale. La Champions invece è al secondo giro.

Le squadre di Serie A impegnate sono: l’Atalanta in EL, la Roma in Conference, Inter e Juventus in Champions. Vediamo qui su L’altra Cefalu pronostici, possibili formazioni, date e orari di gioco.

Europa League, andata ottavi di finale

Ci aiuteremo grazie anche ad una lista casinò online non aams che ha deciso di ampliare il palinsesto di offerta ludica con le scommesse sportive.

In Europa League gli ottavi di finale si giocheranno il 9 e il 10 marzo. La guerra in Ucraina miete vittime, rattrista gli animi anche di chi non è coinvolto e dal mondo del calcio e sportivo le corse alla solidarietà sono tante. Il segnale forte contro la posizione bellica della Russia è l’annullamento di RB Lipsia contro spartak Mosca e anche lo spostamento a Parigi della finale Champions che si sarebbe giocata a San Pietroburgo.

Rb Lipsia è l’unica partita al momento annullata, non ci sono altri rinvii o cancellazioni dovute anche al Covid, situazione che lo sport internazionale vive da più un anno.

Quindi, ecco l’elenco delle partite del 9 e 10 marzo.

  • 9 marzo, 18.45: Porto Lione, Betis Eintracht, Siviglia West Ham.
  • 10 marzo, ore 21: Barcellona Galatasaray, Rangers Stella Rossa, Braga Monaco, Atalanta Levrkusen.
  • Le partite di ritorno saranno giocate il 17 marzo alle 21.

Atalanta Leverkusen

Il Leverkusen è una società calcistica tedesca, è terza classificata nella Bundesliga, il primo campionato di calcio in Germania. E’ preceduta dalle squadre Borussia Dortmund al secondo, Bayern Monaco al primo posto. Invece è seguito da Hoffenheim al quarto posto e anche RB Lipsia al quinto.

L’Atalanta non ha mai affrontato questa squadra ma allo stadio Atleti Azzurri e comunque in casa ha giocato contro squadre tedesche nelle competizioni europee. Ultima partita è del 2018 contro il Borussia, squadra che ora è seconda nella classifica di campionato. Dazn News descrive queste due possibili formazioni.

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Palomino, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Koopmeiners; Pasalic, Boga. All. Gasperini

Leversen (4-2-3-1): Hradecky; Frimpong, Tapsoba, Hincapiè, Bakker; Andrich, Demirbay; Adli, Wirtz, Diaby; Schick. All. Seoane.

Conference League

La Conference League è la terza competizione Uefa alla prima edizione, prima squadra di Serie A a qualificarsi e anche a superare il turno gironi è la Roma. Le partite di andata degli ottavi di finale si giocano il 10 marzo alle 21, ecco l’elenco completo.

  • Partizan Feynoord
  • Slavia Praga Lask
  • Vitesse Roma
  • Paok Gent. Tutte queste partite si giocano alle 18.45 in stadi diversi.
  • PSV Eindhoven Copenhagen
  • Bodo Glimt Az
  • Leicester City Rennes
  • Olympique Marsiglia Basilea, tutte queste altre partite concludono la prima fase degli ottavi alle 21.
  • Le partite di ritorno saranno il 17 marzo, sempre con la suddivisione 18.45 e 21.00. Un ordine dei match differente, chi ha giocato alle 21 giocherà prima.

Vitesse Roma

Vitesse è una squadra olandese che milita nella Eredivisia. Si tratta del club più antico dell’Olanda, non l’unico, ed è sesto in classifica tra Twente e Ultrecht. Prime squadre olandesi di campionato sono Ajax, POSV Eindhoven, Feyernoord.

La partita contro la Roma si giocherà a Gelredome, molti giornali inquadrano Tammy Abraham visto che si è reso protagonista di un goal importante contro l’Atalanta in campionato, inoltre è nell’elenco favoriti miglior marcatori di Serie A e sicuramente della Roma. Ecco le possibili formazioni per questa prima partita di ottavi Confence League.

Vitesse (3-4-1-2): Houwen, Oroz, Rasmussen, Doekhl, Dasa, Tronstad, Dmgjoni, Bero, Manhoef, Frederiksen, Openda.

Roma (3-4-2-1): Patricio, Mancini, Kumbulla, Smalling; Karsdorp, Bove, Cristante, Zalewski, Perez, Mkhitaryan, Shomurodov.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.