Zlatan Ibrahimovic rinnova il contratto con il Milan: dettagli

Il Milan è squadra favorita per lo scudetto da diversi anni (vedi sui bookmakers come 1bet.link) e quest’anno il club c’è riuscito veramente a portarlo a casa.

Come sempre, le agenzie di scommesse pongono degli antepost ipotetici escludendo la Juventus, perenne favorita, l’Inter squadra seguitissima con le scommesse sportive e adesso occhi puntati su Napoli e Roma, Spalletti e Mourinho.

Mentre i giornali si concentrano sulla figura di Francesco Totti, per le vicende famigliari ma anche per dei rumor su un nuovo ruolo all’interno della Roma, il Milan rinnova il contratto ad uno dei suoi miglior giocatori prossimo alla fine della carriera.

Parliamo di Zlatan Ibrahimovic che per un anno gioca ancora e sprona i compagni di squadra, si prepara però ad un futuro da non giocatore proprio nel Milan. Fuori dal campo e dal club poi c’è tempo… per due passi di danza!!! 😉

Zlatan rinnova, dettagli

Ac Milan ha twittato la conferma di un nuovo anno di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante mantiene la maglia numero 11, Totti aveva la 10 che stava per passare a Dybala. Zlòatan conclude un accordo fino al 30 giugno 2023 con guardagno di 1,5 milioni di euro più bonus legato a presenze e goal. Quindi, nella rosa di quest’anno, Zlatan si riconferma attaccante.

Biografia e carriera

Zlatan Ibrahimovi nasce il 3 ottobre del 1981, è attaccante del Milan e della nazionale svedese. Questi i suoi successi e la sua carriera fatta di obiettivi raggiunti.

  • E’ tra i calciatori più forti e più completi della sua generazione.
  • E’ tra i marcatori più seguiti nella storia del calcio.
  • Primatista di reti nella nazionale svedese, due campionati del mondo seguiti nel 2002 e nel 2006.
  • Quattro campionati d’Europa: 2004, 2008, 2012 e 2016.
  • Trentadue trofei, qualifica di giocatori più vincenti di tutti i tempi.
  • Due campionati olandesi: 2001-2002 e 2003-2004.
  • Una Coppa dei Paesi Bassi (2001-2002) e una Supercoppa olandese (2002) con l’Ajax.
  • Tre campionati italiani consecutivi (dal 2006-2007 al 2008-2009) con l’Inter e due (2010-2011 e 2021-2022) con il Milan.
  • Due Supercoppe italiane (2006 e 2008) con l’Inter e una (2011) con il Milan.
  • Un campionato spagnolo (2009-2010), due Supercoppe spagnole (2009 e 2010), una Supercoppa UEFA (2009) e una Coppa del mondo per club (2009) con il Barcellona.
  • Quattro campionati francesi consecutivi (dal 2012-2013 al 2015-2016), tre Coppe di Lega francesi consecutive (dal 2013-2014 al 2015-2016), due Coppe di Francia (2014-2015 e 2015-2016) e tre Supercoppe francesi consecutive (dal 2013 al 2015) con il Paris Saint-Germain.
  • Una Community Shield (2016), una Coppa di Lega inglese (2016-2017) e una Europa League (2016-2017) con il Manchester Utd.
  • Candidato al FIFA World Player of the Year/The Best FIFA Men’s Player (6 volte), all’UEFA Best Player in Europe Award, al Pallone d’oro/Pallone d’oro FIFA.
  • Fa vinto il Golden Foot nel 2012, il FIFA Puskás Award nel 2013 (grazie all’ultima delle quattro reti segnate contro l’Inghilterra il 14 novembre 2012), il premio come calciatore svedese dell’anno in 12 occasioni (record) e per quattro volte il titolo di sportivo svedese dell’anno (2008, 2010, 2013 e 2015).

Squadre con cui ha giocato: giovanili con Malmo Bl, ff e FBK Balkan. Campionati professionistici: Malmo FF, Ajax, Juventus, Inter, Barcellona, Milan, PSG, Manchester UTD, La Galaxy, Milan. Svezia U18, Svezia U21, Svezia (62 goal in 121 presenze).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *