Asus mostra i suoi potenti e ultimi computer portatili, eccoli

Tutti i giornali si concentrano sui nuovi computer portatili di Asus che ha creato una linea proprio per creativi digitali oltre che per studenti, lavoratori e, perché no anche videogiocatori.

Certo, i computer gaming hanno le loro caratteristiche ma, ad esempio, cercando le migliori poker room online (accessibili solo a maggiorenni essendo poker inteso come gioco d’azzardo) scopriamo delle app e dei titoli compatibili con tutti i sistemi operativi e informatici.

Nei notebook Asus ha inserito anche degli accessori nuovi accanto al touchpad, una rotellina che serve ad attivare funzioni e strumenti grafici.

ProArt StudioBook Pro X

Asus indica il suo ProArt Studiobook Pro uno strumento ideale per designer, architetti, animatori e programmatori ma non c’è professione che non possa sfruttare le potenzialità di questo computer molto potente, pensate ad esempio ai webcopywriter, a content management, ai videomaker e altre figure professionali che necessitano di computer molto avanzati.

De resto parliamo di un laptop dotato di Nvidia Quadro, un display Nano Edge, un processore IntelCore di 9a generazione. La grafica è molto potente e pulita, in piu’ l’aggiunta di un mini display touch al posto del semplice spazio mouse.

Caratteristiche, scheda tecnica e potenzialità vi invitiamo a leggerle direttamente sul sito Asus e anche ad osservare uno schermo che si presenta molto bello e funzionale nell resa di colori, grafiche, ambienti 3D, tastiera spessa conformante.

ProArt Studiobook 16 di Asus

ProArt StudioBook 16 di Asus è un computer inedito d poco presentato e anche descritto o recensito da molti giornali importanti. Sarà venduto in Italia a novembre, il prezzo di partenza è di 2000 euro visto che si tratta di computer di lta fascia.

Anche qui al suo interno troviamo CPU AMD, Nvidia RTX, solo 2,4 kg di peso e uno spessore di 2 centimetri. Sembra che saranno disponibili diverse memorie e versioni, il computer esteticamente è molto serio e professionale e ha una particolarità, una rotellina accanto ad un tradizionale touchpad, come scrivevamo servirà ad agire meglio su programmi grafici e funzionali. Per il resto, vi invitiamo a visitare direttamente il sito ufficiale di Asus per avere informazioni maggiori.

Un Asus Chromebook

Nella sua homepage Asus mette in risalto il Chromebook C42, basato su sistem operativo di Google.

È un modello semplice, elegante, leggero, sottile, adatto al lavoro di tutti i giorni. Troviamo nella sua scocca processore Intel Core i5, è pensato per professionisti che non sono mai a casa e hanno bisogno di un portatile con sistema operativo semplice e intuitivo. La batteri dura tutto il giorno, il sistema operativo è facilmente programmabile e poi la comodità di poter installare tutte le applicazioni che si voglio di Google Playstore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *