Champions League, Juventus Zenit si potrebbe giocare tra neve e gelo

Eccoci a parlare della terza giornata di Champions League, fase a gironi, per la partita di Juventus contro lo Zenit e anche per l’Atalanta che sfida in trasferta il Manchester United.

La sfida per i bianconeri si fa davvero difficile per il bollettino meteo pubblicato proprio nella giornata della partita.

L’incontro sarà alle 21 di mercoledì 20 ottobre, presso il Gazprom Arena di San Pietroburgo. La gara si potrebbe svolgere con una grande nevicata che imbiancherà completamente la città russa, suggestivo agli occhi se sei un turista, purtroppo preoccupante se sei un calciatore professionista impegnato in una partita importantissima.

La neve c’è già, temperature previste di due gradi, si gioca comunque

Eh già, l’allenatore dello Zenit, squadra allenata in passato da Roberto Mancini e da Spalletti, ha dichiarato di essere pronto ad un club molto forte che metterà in diffocoltà i suoi giocatori. Se entra anche il freddo tipico della Russia e la neve certo la situazione non sarà favorevoli per gli Juventini abituati sì al freddo piemonetese ma forse non alla rigidità di quello che caratterizza il clima dei paesi dell’est europeo.

Temperatura prevista, due gradi, si richiede ai bianconeri una capacità di adattamento molto forte. FC Zenit in English mostra la foto dello Stadio Gazprom coperto dalla neve e scrive “La prima neve dell’anno è arrivata a San Pietroburgo!”

Non c’è da preoccuparsi sulla partita, si può giocare in uno stadio ben preparato a queste situazioni climatiche. Lo stadio è dotato di un tetto retraibile che permette di giocare anche con la neve.

Ciò non vuol dire che le cose saranno semplici, nel 2013 nel mese di dicembre ci fu una partita con la squadra allenata ancora da Conte e una sconfitta causata anche dal campo in cattive condizioni. Bonucci quella partita se la ricorda bene e anche Chiellini che questa sera sarà in panchina, poi vedremo se entrerà o meno.

Zenit contro Juventus: formazione, convocati, pronostici

La partita Zenit contro Juventus inizia alle 21 del 20 ottobre, seconda data della terza giornata della fase a gironi Champions. Betn1 (bookmakers con licenza ADM ottenuta da poco) ha quotato la squadra russa a 3.22, il pareggio a 3 e la Juventus a 2.45. Nella Doppia Chance, 1x a 1.55, 12 a 1.39 e x2 a 1.35. La Juventus sembra favorita ma la partita sarà veramente difficile.

Ecco la lista dei giocatori della Juventus precedentemente convocati, ricordando che Dybala è esonerato per motivi di salute. Chiellini è tra i convocati ma non verrà subito chiamato.

  • Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin.
  • Difensori: De Sciglio, Chiellini, De Ligt, Danilo, Cuadrado, Alex Sandro, Bonucci, Rugani.
  • Centrocampisti: Arthur, Ramsey, McKennie, Bernardeschi, Chiesa, Locatelli, Bentancur, Kulusevski.
  • Attaccanti: Morata, Kean.

A poche ore dal fischio di inizio, le probabili formazioni previste.

  • Zenit (4-3-3): Kritsyuk; Sutormin, Chsityakov, Rakitskiy, Douglas Santos; Kuzyaev, Barrios, Wendel; Malcom, Azmoun, Claudinho. All.: Semak
  • Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Locatelli, Arthur, McKennie; Chiesa, Morata, Bernardeschi. All.: Allegri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *