Pari opportunità: le aziende più efficienti ricevono una certificazione

L’annuale edizione del Festival del Lavoro che si svolgerà a Milano tratterà, e non poco il tema, delle pari opportunità. In modo particolare, verrà approfondita la legge islandese, che ha un approccio piuttosto innovativo su questa tematica e sembra che l’Italia finalmente possa ispirarsi a tali regole.

Le aziende più virtuose in tema di pari opportunità verranno premiate: gli sforzi e l’impegno che verrà fatto in tal senso, saranno riconosciuti con una certificazione che verrà rilasciata da parte di Winning Women Institute. Per ora, sono ben nove le prime aziende che si sono distinte da questo punto di vista e hanno portato a casa il Bollino Rosa.

Il tema delle pari opportunità nel mondo del lavoro

Un tema, quello relativo alle pari opportunità, che si sta facendo spazio anche nel settore del gioco d’azzardo. Anche le donne, ad esempio, stanno diventando protagoniste nel mondo del poker, riuscendo ad abbattere qualsiasi luogo comune che le vede come tradizionalmente inferiori al tavolo verde rispetto ai colleghi maschi. Anche online la situazione sta cambiando: guarda la selezione dei migliori casino online con neteller e poi prova a sfidare gli altri utenti e ti sorprenderai dell’elevato numero di donne che si cimentano con il gioco del poker sul web.

È chiaro che perseguire un trattamento paritario, senza più distinzioni di genere, deve essere il principale obiettivo nel mondo del lavoro. Il Bollino Rosa è stato assegnato a nove aziende che sono riuscite ad eccellere sotto diversi aspetti, come ad esempio la carriera, maternità, retribuzione, accesso al lavoro e la conciliazione tra la quotidianità e l’ambiente lavorativo.

Secondo le stime e le indagini che sono state svolte da parte del World Economic Forum 2018, l’Italia si trova alla settantesima posizione per quanto riguarda la tematica del Gender Gap. Se si prende in considerazione esclusivamente il fattore dell’equità retributiva, l’Italia fa un balzo all’indietro fino alla posizione numero 118 su 149 paesi.

Il lavoro svolto dall’organizzazione Winning Women Institute

Una situazione deludente, quella italiana, su questo tema. Un gran numero di aziende, però, si sta impegnando per ridurre questo Gender Gap, con la promozione di svariate iniziative in tal senso. Per migliorare sotto questo aspetto, la certificazione delle aziende diventa un punto fondamentale.

Da circa dodici mesi, sul territorio italiano sta operando una società che assegna il vero e proprio Bollino Rosa. Si tratta del Winning Women Institute, che rilascia tale certificazione a tutte quelle organizzazioni che sono state in grado di soddisfare numerosi standard e requisiti. Lo scopo ultimo, chiaramente, è quello di riuscire a superare il più possibile questa differenza di genere. Una delle soluzioni potrebbe essere quella di trarre ispirazione il più possibile dalla legislazione islandese in materia, che si può considerare come un punto di riferimento in merito a tale tematica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *